esempio di calcolo

esempio di calcolo

2 commenti su “esempio di calcolo

  1. ho letto con attenzione l’articolo e la tabella di esempio di calcolo e ritengo che ci sia un errore nel calcolo della “tassazione sulla plusvalenza”. L’aliquota del 20% prevista dalla normativa si dovrebbe applicare alla reale plusvalenza realizzata nella vendita dell’immobile che, nell’esempio é pari a 90.000€. Pertanto la tassazione corretta dovrebbe essere 18.000€ (invece che 6.844), calcolo che porta il guadagno netto ad € 16.222 (invece di 27.378). Cosa ne pensate?

    1. Buonasera, grazie per il suo prezioso contributo che ci aiuta a fare chiarezza su questo articolo. I 90 mila € da lei citati nell’esempio sono semplicemente la differenza tra il prezzo di rivendita ipotizzato e il prezzo di acquisto dell’immobile (180mila-90mila=90mila). Per calcolare la plusvalenza bisogna sottrarre a questi tutti i costi sostenuti per “costruire” tale aumento di valore, quindi il costo dei lavori, del notaio, dell’agenzia, delle imposte eccetera. Nel nostro esempio la somma dei costi è riportata nella casella “investimento totale necessario per l’operazione”; la differenza tra il prezzo di vendita dopo la ristrutturazione e la somma di tutti i costi da quindi la plusvalenza sulla quale poi calcolare l’aliquota del 20%.

      Può verificare ciò che le abbiamo appena scritto a questo link dell’agenzia dell’entrate guardando direttamente la voce della determinazione delle plusvalenze sul modulo che vi troverà:

      http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Regimi+Opzionali/TassazionePlusvalenze/Modello+plusvalenze+immobiliari/Modello+comunicazione+plusvalenze+immobiliari/plusvalenze_imm_mod.pdf

      Se vuole approfondire ulteriormente qui può trovare, alla pagina tre, anche le istruzioni scritte per esteso (sempre dell’agenzia delle entrate)

      http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Regimi+Opzionali/TassazionePlusvalenze/Modello+plusvalenze+immobiliari/istruzioni+comunicazione+plusvalenze+immobiliari/plusvalenze_imm_istr.pdf

      Per qualunque altro dubbio o suggerimento rimaniamo a disposizione! Ci faccia sapere cosa ne pensa di questa risposta e grazie ancora per il suo contrubuto costruttivo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.